L’analisi del mercato immobiliare delle seconde case nelle località costiere del veneto hanno registrato una diminuzione dei prezzi del -6,7%.
Le quotazioni delle abitazioni a Jesolo nella prima parte del 2015 sono in calo: diminuisce infatti la disponibilità di spesa dei potenziali acquirenti che difficilmente supera i 150 mila euro e che talvolta li spinge a valutare abitazioni più distanti dal mare oppure posizionate nei lidi limitrofi meno costosi.
La tipologia più richiesta è il trilocale, in genere con una metratura compresa tra 50 e 60 mq, posizionato entro 300 metri dal mare.
A cercare la casa vacanza sono prevalentemente famiglie provenienti dal triveneto ed in particolare da Treviso; più bassa la percentuale di richieste in arrivo da Vicenza, Verona, Padova, Trentino Alto Adige e Lombardia.
La zona più richiesta è quella che va da Piazza Marconi a Piazza Aurora, dove si trovano immobili costruiti tra gli anni ’50 e gli anni ’60. Per un appartamento fronte mare si spendono tra 4.500 e 5.000 euro al mq., prezzi che arrivano a 10 mila euro al mq per quelle di nuova costruzione per salire anche a 15 mila euro se ubicati all’interno di qualche edificio a Torre.
Allontanandosi a 300-400 mt dal mare le quotazioni immobiliari scendono e arrivano a 2.200-2.300 euro al mq per condomini degli anni ’60-’70.
In via Bafile, che è la via principale e commerciale del centro di Jesolo, si acquista con una spesa media di 2.600-3.000 euro al mq, essendo leggermente più distante dal mare.
Da segnalare che tutta la fascia retrostante via Bafile, cioè la fascia compresa tra 300 e 400 metri dal mare, è interessata da numerosi interventi residenziali: si costruiscono soprattutto villaggi con piscina, composti in genere da soluzioni bifamiliari, una al piano terra ed una al primo piano. Il nuovo si vende a 3.500-4.500 euro al mq.
Il Centro è interessato da numerosi interventi di riqualificazione, focalizzati sulla ristrutturazione e sull’ampliamento di abitazioni già esistenti. Le abitazioni fronte mare raggiungono i 5.000 euro al mq contro una media della zona di 2.500-3.000 euro al mq.

Altra zona apprezzata è quella della Pineta dove si trovano condomini e villette singole e a schiera. Le soluzioni usate hanno valori medi di 2.000-2.300 euro al mq.

[sgmb id=3]

[spider_facebook id=”1″]